Il mistero dei televisori sospesi in tutta l’America

Forum Storie Horror Storie Reali Il mistero dei televisori sospesi in tutta l’America

  • Questo topic ha 0 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 settimana, 2 giorni fa da bqhhidpexv.
  • Post
    Alessandro Stripe
    Moderatore
    CH
    Il 29 agosto del 1968, tutti i televisori sul suolo americano si spensero di colpo, contemporaneamente. Secondo praticamente tutti i testimoni che parlarono di questo misterioso caso, in quel momento inoltre, gli apparecchi elettronici iniziarono ad emettere uno strano suono descritto da molti come “mormorio”, che venne poi indicato come prodotto direttamente dal Diavolo. i televisori rimasero spenti per circa 25 secondi e ancora adesso, nessuno conosce il motivo di quel l’interruzione, tanto meno cosa fosse quel suono sinistro che si impossessò di quei attimi surreali.

    Nonostante le numerose testimonianze secondo varie ricerche, in realtà non è possibile ufficializzare questo episodio. Secondo fonti ufficiali furono molto frequenti le interruzioni di corrente nel 1965 e nel 1968 che hanno portato l’oscurità in gran parte degli Stati Uniti.
    Ovviamente i cospiratori UFO citano spesso questa vicenda per avvalorare alcune delle loro tesi e storie, ricordando vagamente il primo episodio della sesta serie di Doctor Who intitolato “l’astronauta impossibile” (The Impossible Astronaut), che narra di una specie aliena conosciuta come “I silenti” e ambientato stranamente nel 1969.

    Se si trattasse comunque di un episodio accaduto realmente, spostandoci da quello che potrebbe essere una grande fonte di teorie paranormali, è interessante notare che questo evento sarebbe emerso il giorno dopo una famosa protesta contro la guerra avvenuta ad una Convention di Chicago. La stessa manifestazione che diede alla luce lo slogan di protesta popolare “The Whole World Is Watching”.

    Un altro episodio che si avvicina a questo, ma che è decisamente più chiaro per come si è svolto, è avvenuto il 10 aprile del 1961, quando le trasmissioni televisive furono sospese per testare un eventuale allarme di massa. Prima dell’interruzione di tutte le trasmissioni, è stato trasmesso il seguente messaggio: “Interrompiamo il nostro normale programma per cooperare nella sicurezza e nella protezione civile, come richiesto dal governo degli Stati Uniti. Questo è un avviso di Conelrad. Le normali trasmissioni verranno ora interrotte per un periodo indefinito. Le informazioni della Protezione Civile saranno trasmesse nella maggior parte delle aree al numero 640 o 1240 sul quadrante AM … “
    Ma la parte “strana”, per la quale vi sto parlando di questo episodio, che potete trovare anche su Youtube, è che man mano che l’audio andava avanti diventava sempre più incomprensibile e rovinato, arrivando quindi a produrre degli strani suoni sinistri e mal interpretabili. Inoltre, c’erano articoli del 1968 su vari giornali che menzionavano strani segnali dallo spazio, come quelli raccolti dal radiotelescopio di Arecibo a Porto Rico che suscitò l’interesse del dottor Frank Drake (famoso per la sua omonima equazione per la probabilità di vita extraterrestre).

    Questa storia può anche confondere un incidente accaduto alle 17:10 del 26 novembre 1977 quando il trasmettitore Hannington dell’autorità di trasmissione indipendente nel Regno Unito è stato dirottato da un oratore che affermava di essere un rappresentante di una “associazione intergalattica”. L’oratore, che si fece chiamare “Vrillon” o “Gillon” o “Asteron” (ci sono diverse testimonianze) ha parlato con una voce mascherata per avvertire ignoti che le loro “armi del male” devono essere rimosse e c’era solo un “breve periodo per imparare a vivere insieme in pace”. L’uomo non è mai stato identificato e questo incidente rimane tutt’oggi l’unico che gli è stato attribuito.

    E voi, cosa credete sia realmente accaduto? Credete a questa storia o conoscete storie simili che volete condividere con noi?

Rispondi a: Il mistero dei televisori sospesi in tutta l’America
Le tue informazioni: